Dino Vitola Managment

REGOLAMENTO “NEW YORK NEW YORK FESTIVAL”.

8.111

Il regolamento completo del Festival più atteso dell’anno…

SCARICA IL REGOLAMENTO…CLICCA QUI!! regolamento NY NY FESTIVAL 2018

regolamento NY NY FESTIVAL 2018

Posticipata la data di chiusura delle selezioni per il Festival di New York. Molti iscritti ci hanno chiesto più tempo per avere così la possibilità studiare i brani con i quali parteciperanno.
La data di chiusura sarà il 10 AGOSTO 2018.

 

La DINO VITOLA EDITORE S.r.L., con sede in Via Goiran 8, 00195 Roma, per brevità “Organizzatore”, in accordo con la ACINY (Associazione Culturale Italiani New York), bandisce un Festival denominato ”NEW YORK NEW YORK FESTIVAL – La canzone italiana in America, per brevità “il Festival”, manifestazione che ha lo scopo di selezionare, promuovere la musica popolare italiana, ed assistere, nuovi talenti.

PREMESSA INFORMATIVA

L’Organizzatore può incaricare e/o delegare un ‘Promoter’ (associazioni musicali, scuole di musica, agenti teatrali, ecc) per organizzare selezioni provinciali e/o regionali al fine di cercare talenti nel proprio territorio. La Premessa è parte integrante del Regolamento.

ART. 1 – Il Festival Il Festival prevede una competizione canora con brani editi nella prima fase di selezione, con testi in lingua italiana , editi/inediti nella seconda fase e solo inediti nella terza fase. Al Festival sono ammessi Cantanti e Cantautori. Non sono ammessi i Gruppi musicali /canori. Il Festival è aperto ad ogni soggetto che abbia compiuto almeno 16 anni.

Il Festival si svolge in tre fasi:
1. Prima fase: pre-selezioni, via web con SELFIE-TAPE con brano edito all’indirizzo mail infonyfestival@gmail.com, con versamento quota d’iscrizione;

2. Seconda fase: selezioni dal vivo con brano edito/inedito, su base fornita dal partecipante, con iscrizione a pagamento. L’inedito sarà il brano con cui i partecipanti si esibiranno a New York. Tutte le proposte musicali inedite, dovranno essere corredate con il testo dattiloscritto del brano.

3. Terza fase: Finalissima, selezione di almeno 20 concorrenti che si esibiranno esclusivamente con un brano inedito, per la determinazione dei 5 ammessi all’XI edizione del Festival della musica italiana a New York, che saranno votati da una Giuria di addetti ai lavori, nominata dall’Organizzatore, il cui giudizio sarà inappellabile e insindacabile.

4. Le selezioni dal vivo si svolgeranno in località scelte dall’Organizzatore.

5. L’accettazione integrale del presente Regolamento da parte di ogni partecipante avviene iscrivendosi alla prima Fase del Festival.

Articolo 2 – La Commissione Artistica La Commissione Artistica, che sarà composta da membri scelti dall’Organizzatore, tra persone esperte di musica e di spettacolo, avrà il compito di selezionare tutti i Partecipanti al Festival al fine di ammetterli alle varie fasi del Festival. Ognuno dei componenti della Commissione Artistica esprimerà il proprio giudizio autonomamente, discrezionalmente e singolarmente. Il giudizio espresso dalla Commissione sarà insindacabile ed inappellabile.

ART. 3 – Fasi del Festival e modalità di partecipazione

1ª FASE PRE-SELEZIONI VIA WEB O SELEZIONE DAL VIVO PRESSO SEDI DI NOSTRI PROMOTER I partecipanti, al momento della richiesta di adesione, invieranno (anche tramite l’eventuale Promoter) via Web un SELFIE-TAPE, della durata massima di 3.30 minuti, contenente la loro esibizione con brano EDITO, i propri dati anagrafici, le pagine dei loro social network, il numero di telefono
2 foto, documento d’identità e codice fiscale, all’indirizzo mail: infonyfestival@gmail.com, entro e non oltre il 10 AGOSTO 2018.

I concorrenti, al momento della richiesta dovranno versare € 30,00 per spese di segreteria sul seguente iban: IT38V0760105138273187773190

La Commissione Artistica esaminerà il materiale, e a suo insindacabile giudizio, sarà comunicato ai partecipanti quelli ammessi alla seconda Fase.

I partecipanti, presentati tramite i Promoter saranno selezionati con gli stessi criteri concordati nelle fasi operative con l’Organizzatore. Tutti i concorrenti dovranno far riferimento per le successive selezioni tramite il sito Web www.dinovitola.net o tramite idonee comunicazione tra le Parti.

2ª FASE Gli ammessi dovranno presentare un brano EDITO o INEDITO, per una durata massima di 3.30 minuti. L’esibizione si svolgerà dal vivo su base, alla presenza della Commissione Artistica.

Eccezionalmente e con l’accordo del Promoter, per comprovate difficoltà o inderogabili impegni, i partecipanti potranno trasmettere via Web la loro proposta registrata con idoneo supporto video professionale. Tutte le proposte musicali inedite, dovranno essere corredate con il testo dattiloscritto del brano.

Nel caso in cui il partecipante non abbia a disposizione il brano inedito, sarà cura dell’Organizzazione consigliargli e casomai se richiesto dal partecipante fornirgli un nuovo brano scelto nel rispetto artistico di ogni Artista. Per l’ammissione alle selezioni, il concorrente dovrà versare sul conto corrente anzidetto o a corrispondere prima dell’esibizione, l’integrazione di € 70,00 – per spese di segreteria – dietro regolare ricevuta del pagamento, oltre a presentare o spedire la documentazione e il supporto delle basi musicali professionali nei formati usuali. Il mancato perfezionamento dell’iscrizione secondo le modalità previste ed entro il termine stabilito del 10 AGOSTO 2018, non consentirà di partecipare alla finalissima per l’ammissione al Festival in America.

Gli artisti in regola con l’iscrizione, dovranno partecipare nei tempi e modi previsti, presentarsi alle selezioni, come da istruzioni dell’Organizzatore e del Promoter.

La non disponibilità del concorrente, salvo i casi previsti sopra accennati, lo escluderà dalla gara e la quota versata non sarà restituita.

I vincitori delle seconde Fasi, accederanno alla Terza Fase.

Il numero degli ammessi alla Terza Fase sarà valutato e deciso dall’ Organizzatore in base alla qualità delle proposte artistiche ricevute.

3ª FASE. FINALISSIMA, sarà organizzata e gestita dall’Organizzatore, che comunicherà la location e le date tramite il sito www.dinovitola.net

Quest’ultima Fase determinerà i 5 vincitori del Festival.

I suddetti primi CINQUE Artisti avranno diritto a partecipare al Festival della Canzone italiana di New York. Con l’accettazione del responso della Commissione Artistica, i concorrenti si impegnano a partecipare nel giorno e luogo stabilito, al Festival di New York.

I giorni di permanenza a New York per il Festival sono di 3 notti e le date e modalità organizzative saranno gestite dall’Organizzatore.

ART. 4 – Diritti e obblighi dei partecipanti al Festival I partecipanti al Festival, con la richiesta e l’invio della documentazione accettano le seguenti regole:

1. ciascun partecipante e ciascun autore, garantiscono, ora per allora, che la canzone e l’esecuzione della stessa non violeranno alcun diritto di terzi obbligandosi a tenere l’Organizzatore sollevato ed indenne da qualsiasi responsabilità in proposito. E’ fatto salvo in ogni caso il diritto dell’Organizzatore in caso di violazioni di diritti dei terzi il diritto al risarcimento dei danni ed alla rifusione delle spese legali da parte di coloro che abbiano commesso la suddetta violazione.

2. accettano il presente regolamento e le successive eventuali modifiche ed integrazioni;

3. si impegnano a presenziare alle varie fasi del Festival esclusivamente a titolo gratuito;

4. si impegnano a non ledere con la propria esibizione gli altrui diritti, a rispettare i principi del buon costume nei comportamenti, nell’abbigliamento e nei gesti, a non indossare capi o utilizzare oggetti aventi riferimenti, anche indirettamente, pubblicitari e/o promozionali senza espressa autorizzazione dell’Organizzatore;

5. ogni e qualsiasi spesa di viaggio, vitto ed alloggio, dalla prima alla terza fase, compresa la partecipazione al Festival di New York, sono a carico del partecipante che non ha diritto ad alcun tipo di rimborso spese.

ART. 5 – Diritti di registrazione e azioni promo-pubblicitarie I partecipanti al Festival, non potranno avanzare pretese di nessun genere nei confronti della DINO VITOLA EDITORE per riprese fotografiche, radiofoniche, televisive, telematiche o di registrazione sia video che audio del Concorso, né per i conseguenti diritti derivanti da eventuali passaggi pubblicitari, con ogni mezzo presente o futuro, conosciuto o conoscibile con il quale siano stati realizzati e/o per eventuali diritti connessi all’utilizzo delle basi musicali e/o dei video fuori commercio che si intendono sin d’ora rinunciati a favore dell’Organizzatore.

ART. 6 – Disposizioni generali e finali Il materiale video fornito per le Pre-selezioni dovrà essere di ottima qualità visiva e fonica. Prima dell’esecuzione, ogni Artista dovrà sottoscrivere una liberatoria che consenta all’Organizzatore il diritto di effettuare una diretta live televisiva, via web e radiofonica, di detenere i diritti per l’utilizzo dell’immagine e della performance del partecipante Artista autorizzandone anche la fissazione in qualsiasi forma di supporto senza eccezione alcuna- su CD, DVD, MP3 e sui vari mezzi di divulgazione digitale quali Youtube, Twitter, Facebook, ecc e più in generale la commercializzazione in qualsiasi forma e modo attuata.
Il partecipante può ritirarsi dal Festival in ogni momento, ma non avrà diritto a pretendere la restituzione di quanto versato. Egualmente l’Organizzatore potrà escludere il partecipante per violazione delle norme di cui al presente regolamento ed anche in questo caso il partecipante non avrà diritto a richiedere alcunchè. Infine, il Partecipante non avrà diritto a richiedere indietro il materiale artistico e/o audiovisivo consegnato all’Organizzazione.

ART. 7 Legge applicabile e Foro competente La legge applicabile al Festival è quella vigente nella Repubblica Italiana. Tutte le controversie derivanti dall’interpretazione e/o esecuzione del presente regolamento saranno risolte mediante arbitrato a giudice unico. Il Tribunale Arbitrale sarà composto da un arbitro unico nominato d’accordo tra le parti o, in difetto, su istanza della parte più diligente, dal Presidente del Tribunale di Roma. Il Tribunale Arbitrale deciderà in via rituale e secondo diritto, senza formalità di procedura salvo il rispetto delle norme inderogabili di cui agli artt. 806 e ss. del codice di procedura civile in materia di arbitrato rituale.

ART.8 Norme Generali Nel periodo di vigenza del presente Regolamento, l’Organizzatore, potrà apportare allo stesso integrazioni e modifiche per esigenze organizzative e funzionali. La Segreteria Organizzativa potrà, altresì, per fatti imprevisti o sopravvenuti, introdurre modifiche ed integrazioni a tutela e salvaguardia del livello artistico del Festival, facendo tuttavia salvo lo spirito delle premesse e l’articolazione della manifestazione, ivi compresa la facoltà di ridurre od aumentare il numero dei pre-finalisti e dei finalisti.

Art.9 – Privacy In esecuzione del Codice della Privacy (D lgs. n. 196/2003) e sue successive modificazioni e integrazioni, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il partecipante fornisce il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali, direttamente o anche attraverso terzi, oltre che per l’integrale esecuzione del presente regolamento, o per ottemperare ad obblighi previsti dalla legge, anche per le seguenti finalità: a. elaborare studi, ricerche, statistiche ed indagini di mercato; b. inviare materiale pubblicitario; c. compiere attività dirette di vendita e di collocamento di prodotti o di servizi; d. inviare informazioni commerciali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.