Dino Vitola Management

Ripartenze nel mondo della musica…

210

L’editoriale di Maggio…

Maggio è tempo di ripartenza perché la bella stagione porta più sicurezze e soprattutto una finestra aperta sul mondo dello spettacolo.

Ripartiranno a breve i primi concerti che saranno sempre attuabili con norme importanti e che tendono a contenere il contagio da Covid.

Siamo indietro rispetto ad altri paesi che hanno deciso di ripartire proprio per dar respiro ad un settore che soprattutto da noi è al collasso, abbandonato completamente nonostante le ripetute denunce e i vari “urli” dal mondo dei big italiani a nome di tutte le maestranze.

Ecco perché come Federazione Musica e Spettacolo, chiediamo a gran voce la ripartenza anche dei concerti nelle piazze italiane: lì ci sono famiglie e famiglie che non riescono più ad andare avanti per via della mancanza di questi concerti che vengono troppo spesso sottovalutati. Ok la ripartenza ma se deve essere così, perché non ripartire anche dai concerti in piazza che sono tra l’altro gratuiti per chi vi assiste?

Anche in quel caso si potrebbero creare situazioni ad hoc che possano mantenere le norme vigenti come prerogativa per la ripartenza.

Non facciamo lo sbaglio di dimenticare ogni volta una fetta consistente di questo settore importante dei concerti dal vivo.

Giugno ci darà più risposte, speriamo siano positive, perché almeno qui, la positività è una grande benedizione.

Dino Vitola

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.