Dino Vitola Management

Ultime impressioni sul Festival…

190

Il punto della situazione…

È stato un Festival difficile ma bello in tutte le sue sfaccettature. Hanno vinto i Maneskin con il loro grido di rivoluzione che ha risollevato le sorti del rock italiano troppo spesso bistratto dagli amatori del genere.

Già, perché se da una parte questo è stato il Festival delle tante polemiche è anche vero che dall’altro è stato un Festival pieno di sorprese e di canzoni che resteranno per un lungo periodo.

Ne è testimonianza il fatto che molte canzoni sono già nella top ten italiana con un numero di passaggi radiofonici non indifferente. Pensiamo a Willie Peyote o ad Aiello o ancora il duo Colapesce-Di Martino, i Cosa-Come, gli Extraliscio e tanti altri ancora.

Perché comunque vada la kermesse 2021, rimarrà memorabile per aver fatto conoscere al grande pubblico, tanti artisti di domani che adesso hanno dalla loro la freschezza dell’inizio e alcune idee originali per sfondare nel cuore della gente.

Gli ascolti del Festival sono andati man mano migliorando con una finale piena di giovani che ha invaso i Social con meme, discussioni, post e twit in ogni minuto della gara.

Infatti, questo è stato il Festival più Social di sempre con interazioni e una cronostoria in tempo reale proseguita in tutte e 5 le serate con estrema vigoria.

Ma tutto questo non è bastato ad Amadeus per avere un suo meritato tris che invece ha declinato forse per la troppa stanchezza di un’edizione davvero particolare e senza precedenti.

Staremo a vedere cosa succederà, intanto noi continueremo ad aggiornarvi con la solita tempestività.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.